Events

Recap Hotel Sold Out come vendere di più e meglio

8 città italiane, 8 location fantastiche, 6 Zeppelini on tour e un’organizzazione perfetta.

Siamo partiti da Bologna, passati per Verona, Como, Stresa, Perugia, Roma, Genova e Livorno. Ora abbiamo terminato il nostro tour per l‘Italia insieme al nostro partner Teamwork. 
A tutti coloro che non potevano esserci vogliamo dare un piccolo riassunto degli interventi che sicuramente possono rappresentare uno spunto interessante per chi lavora in hotel. 
 
 
Carlo Fontana di Hoxell
Dobbiamo tenere sotto controllo ogni momento di contatto con il nostro cliente e offrigli una guest experience indimenticabile. La guest experience è un servizio sincero e non fasullo. 
Abbiamo a disposizione una grande quantità di dati sui nostri ospiti ma anche sul nostro staff. Sfruttando al meglio questi dati potremmo migliorare l’esperienza offerta al nostro ospite, ma contestualmente anche il lavoro dei nostri dipendenti. 
Potremmo fornire all’ospite la possibilità di costruire la propria camera su misura e arricchirla di tutti i dettagli che renderebbero la sua vacanza davvero unica. 
Per i collaboratori per esempio possiamo avere un elenco di tutti i guasti. Lo staff dell’hotel è al centro. Riesce a lavorare meglio e in modo più efficiente. 
 
Travel Click e l’importanza dei video
Ogni giorno su Facebook vengono visualizzati 8.000.000 video. Ma solo il 7% delle imprese sfrutta i video. Quindi un video è un vero vantaggio competitivo. Soprattutto se consideriamo che il 63% delle persone guarda un video per scegliere l’alloggio. 50% degli ospiti preferisce video sul sito dell’hotel e il 57% vuole vedere video di camere, suite e alloggi.
Il video è in grado di trasferire emozioni, esperienze e permette di differenziarsi davvero dai competitor. Un video fornisce un contributo importante per incrementare le conversioni e aumentare il proprio fatturato.
 
Trasformare richieste in prenotazioni
Poi c’eravamo anche noi. Matteo e Massimo hanno parlato del nostro ReGuest. Hanno spiegato le tendenze e gli andamenti del mercato.

Ecco qualche dato: Il traffico mobile è in continua crescita. Ormai il 44% delle persone visualizzano pagine da mobile. Il 43% delle persone usa il mobile per la messaggistica. Seguendo questo trend i siti sono responsive per garantire la visualizzazione perfetta su tutti i device e riuscire a trasmettere le emozioni. Queste sono sempre più multimediali e il tracking ci permette di valutare e misurare tutti i risultati.

Seguendo questi trend anche le offerte devono andare incontro a queste esigenze ed essere responsive, emozionali e misurabili in rapporto ai risultati ottenuti. 
Infine devono essere interattive: l’ospite spesso ha domande che vuole chiarire prima della prenotazione e infatti abbiamo visto che il 32% delle persone ha domande da porre e il 54% delle persone che fa domande è portata poi a prenotare.
Queste tendenze, esigenze e necessità sono soddisfatte dal nostro tool di vendita ReGuest.
 
Speriamo di essere riusciti a darvi una breve overview dei contenuti dell’evento!
Se abbiamo suscitato il vostro interesse, vi invitiamo a Corvara per il nostro Tourism Brain Food.
 
 
 
 
Share
 
 
 
Ritorna al magazine
 
 
 
Good Vibrations
 
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie PolicySe prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.