Team

OUR TEAM ON STAGE - Stefan Plattner

Dopo gli studi in informatica presso la University of Technology di Vienna, Stefan ha deciso di fondare un’agenzia di internet marketing insieme ad altri 2 soci. Come hanno chiamato l’agenzia nel 1999? Zeppelin, esattamente. Oggi Stefan, CTO di Zeppelin, si prende cura dello sviluppo di prodotti innovativi e gestisce i server e le banche dati. Nel suo tempo libero, oltre ad essere un cantante di grande talento, naviga in diversi forum(per esempio come moderatore su serverfault.com), è attivo su Twitter e aiuta sua moglie nei campi di mele in Val d’Isarco. Come ci si sente a lanciare una start-up, cosa caratterizza un buon software developer e come si sviluppa un nuovo prodotto; questo e molto altro ci racconta oggi Stefan.



 
Stefan com’è nata l’idea di fondare Zeppelin Group e avresti mai pensato che 15 anni dopo avreste gestito un team di 70 esperti e curato più di 350 clienti?

Alla fine degli anni 90 avevo già raccolto le prime esperienze con progetti avvincenti ed ero veramente motivato a costruire qualcosa di nuovo. I miei due amici che hanno fondato l’azienda con me avevano il know how imprenditoriale mentre io mi prendevo cura fin dall’inizio della parte tecnologica.

L’assunzione dei primi due collaboratori, fra l’altro anche l’attuale Creative Director Daniel Gufler, è stata più significativa e la ricordo ancora, rispetto alla crescita a 20, poi 40 e alla fine a 70 dipendenti. Certamente non avrei mai immaginato che saremmo cresciuti così velocemente.

Qual è stato il tuo Zeppelin “highlight” personale?

Ci sono stati tanti highlight: il mio esordio come cantante l’anno scorso per il nostro evento Good Vibrations ;-) , la costruzione della nostra piattaforma CRM e poi sicuramente lo sviluppo del nostro nuovo prodotto (ReGuest) per il quale abbiamo proseguito nuove strade in tantissimi aspetti e che è un prodotto di punta per il turismo.

Tu sei un software developer di cuore: che caratteristiche deve un buon software developer e se tu potessi tornare indietro, sceglieresti di nuovo questo lavoro?

Da un lato bisogna saper lavorare con tanta precisione e dall’altro lato è importante anche saper riconoscere le situazioni nelle quali si può prendere una scorciatoia. Si deve aver piacere a risolvere problemi difficili ed essere pronto ogni giorno a imparare nuove cose. Una persona, un giorno disse che come sviluppatore di software non esiste una carriera di 30 anni, ma 30 carriere di 1 anno. Quindi: è assolutamente necessario essere disposti a migliorare e a crescere ogni giorno. Sì, io lo rifarei, se potessi tornare indietro sceglierei di nuovo questa strada. Non posso immaginare niente di più eccitante e interessante per me stesso nell’ambito professionale.

Ai tuoi 2 figli si è unito di recente un nuovo prodotto, che internamente chiamiamo “il figlio di Stefan e Michael Mitterhofer”. Come possiamo immaginare il processo di sviluppo di un nuovo prodotto?

Tutto inizia con un’idea. Prima di scrivere la prima riga del codice di programmazione c’è una fase di pensiero, discussione, si fanno le prime bozze, si ridiscute e ad un certo punto tutto inizia a prendere una forma. A quel punto si definiscono le condizioni generali e si tenta di includere i nuovi sviluppi della tecnologia e metodologia nei processi. Con un prototipo che contiene gli aspetti più importanti, si inizia a fare i primi test. Poi la realizzazione vera, in questa fase ogni minimo dettaglio ha un’altissima rilevanza. È molto importante che come sviluppatore si lavori bene in team con i diversi membri. Per ritornare all’analogia del figlio: c’è bisogno di tanto, tanto amore. ;-)

Ogni giorno fai più di 150 chilometri per arrivare al lavoro e tornare a casa. A cosa pensi durante questi viaggi? Sono per te momenti d’ispirazione o rilassamento?

Durante questi viaggi tento di staccare la spina dal lavoro quotidiano e di rilassarmi. Ascolto audiolibri e podcast per migliorare, tra l’altro, anche il mio inglese.


 
 
Share
 
 
 
Ritorna al magazine
 
 
 
Good Vibrations
 
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie PolicySe prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.