Team

Our TEAM ON STAGE - Luigi Lamarina

Lauree in Giurisprudenza e Scienze Politiche, un Master in Gestione Aziendale e una passione per la comunicazione prima telematica e poi digitale, sono il background formativo di Luigi; mentre quello lavorativo è rappresentato dalla sua posizione di Web Marketing Manager in un incubatore a Milano. Qui, si occupava tra le altre cose  di un progetto che coinvolgeva anche Zeppelin Group.

Pochi mesi dopo è diventato socio; oggi è nel board e dirige il nostro ufficio a Milano. È un guru dell’Internet Marketing e il nostro Marketing Director. Dalla sua amaca in Puglia, arrivano le sue più grandi intuizioni: come il lancio di un portale turistico e nuovi pacchetti di webmarketing.
 
Luigi ci puoi parlare un attimo dagli inizi: quando e perché hai deciso di diventare socio della Zeppelin Group?
Gli inizi sono stati pionieristici. I primi anni del 2000 molte sfide ci aspettavano. C’era molto fervore per internet ma il settore non era molto consolidato. L’idea di unire centri di competenza tecnologici e marketing era molto affascinante e ho accettato questa sfida: entrare in Zeppelin per contribuire a costruire la realtà che oggi vediamo tutti.

Come ti trovi come Pugliese a Milano in un'azienda con la mentalità italo-tedesca?
Ottimamente direi. Il mix culturale e di competenze è sempre un ottimo strumento di crescista e sviluppo.
In Puglia ho vissuto per 18 anni, poi 10 anni tra Siena e Firenze, da 14 anni a Milano  con continui soggiorni in Alto Adige. Queste esperienze mi hanno permesso di adattarmi bene ad ogni contesto.  Ed ogni retaggio culturale mi ha arricchito e aiutato nel business e nella vita privata.

Certo all’inizio era un po’ strano come i nomi dei miei colleghi ma l’ho vista sempre come una cosa entusiasmante. Oggi l’azienda si è ingrandita e nel team sono rappresentate almeno 7 nazioni e culture diverse: questo rende tutto ancora più entusiasmante.
 
Quali erano le prime azioni di marketing che hai messo in atto in Zeppelin?
Introdurre il marketing in un’azienda nata IT non era sulla carta molto semplice ma lo è diventato grazie ad un ottimo lavoro di squadra e alla fiducia di tutti. Inoltre partivamo dal vantaggio di avere una tecnologia consolidata per la raccolta analisi e utilizzo dei dati (CRM). Le prime azioni sono state quelle di ADV in particolare utilizzo di DEM strumento poco conosciuto allora.
 
Abbiamo fin da subito fatto capire ai clienti l’importanza di sfruttare l’adv non solo per comunicare ma anche per raccogliere dati ed implementare il loro database marketing da riutilizzare in ottica return on investment.
Ricordo in particolare il primo progetto interno più strutturato a livello marketing Alto Adige Lastminute nato come molte cose strategiche sulla mia amaca al mare.

Da anni gestisci la nostra sede di Milano e hai svolto tantissimi progetti di marketing e adv. La tua specialità sono sicuramente progetti che mirano alla creazione di un marketing database e concorsi. Quale progetto ti ha soddisfatto di più?
In termini di risultati quasi tutti i progetti creati e gestiti. Da subito siamo andati oltre al semplice concetto di azioni adv puntando su soluzioni più strategiche  per i nostri clienti:  come la raccolta e lo studio dei dati. Implementare un db di dati e informazioni significa conoscere il mercato ed i propri clienti, essere più precisi e prevedere meglio i ritorni di qualsiasi azione. Per questo i nostri piani e le soluzioni marketing che offriamo sono molto orientati al roi e alle performance. Avere una visione strategica del tutto è sempre la chiave vincente. Il Know How e la ricerca di soluzioni innovative sono sempre fattori determinati per il successo.

Mi hai chiesto dei concorsi. Se ne fanno tanti da anni. Ma riuscire ad adottare soluzioni nuove, come un unico concorso e regolamento su scala europea, non è da tutti. In questo la mia Laurea in legge e la pratica fatta in studi legali aiutano. Riscrivere le regole ed alzare l’asticella in un settore è sempre molto impegnativo ma poi la gratificazione è per noi ed i nostri clienti è assicurata.

Luigi tu sei stato la forza dietro le nostre specializzazioni nei settori di pharma e house. Cosa ti ha spinto a promuovere questi progetti?
Il mercato si evolve sempre di più. E molti settori come Pharma e House richiedono delle soluzioni e know how specifici. Dopo aver sviluppato e consolidato il settore Turismo abbiamo deciso di sviluppare i settori che in questo momento storico richiedono una progettualità marketing e tecnologica ad hoc  oggi poco diffuse.

Ci spieghi in 2 frasi il progetto di Vasco Rossi (con il quale abbiamo vinto l’Interactive Key Award nella categoria best engagement) e ci parli del tour del blasco?
Vasco Rossi è un progetto digitale molto avvincente. Non solo per la forza del brand numero uno della musica rock nel nostro paese, ma soprattutto per le soluzioni tecnologiche e marketing adottate. La creazione del sito e la gestione della community del fan, super attiva, richiede un impegno ed una concentrazione molto alta. Idee, tecnologia e passione ci hanno permesso di vincere la sfida ed arrivare ad una nomination importante e meritata direi.
Zeppelin è coinvolta anche nel tour di imminente partenza in qualità di partner.

In particolare Zeppelin gestisce attraverso il suo innovativo sistema di accredito basato su Qr code e la piattaforma proprietaria Qrpilot il soundcheck di Vasco Rossi. Il soundcheck è la prova genrale del tour, dove sono ammessi ad assistere solo ed esclusivamente gli iscritti a Blasco Fan club. L’appuntamento più importante per un vero fan.
Nome:
Luigi Lamarina
 
Chiamato anche:
Lux, Luis
 
Il suo lavoro:
Marketing Director
 
Special skills:
Il nostro "guru" quando si parla di webmarketing e advertising
 
 
 
 
 
 
 
Share
 
 
 
Ritorna al magazine
 
 
 
Good Vibrations
 
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie PolicySe prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.