Up to date

Friday Fresh News: Google+ avvia la pubblicità personalizzata

A giugno 2011 è stato lanciato il Social Network Google+, rinunciando di utilizzare le informazioni personali degli utenti per scopi pubblicitari. Facebook invece punta ormai già dal 2009 su pubblicità personalizzate usufruendo delle attività degli utenti. Adesso anche Google+ ha cambiato la sua strategia.
 
L'impostazione consigli condivisi è attiva in automatico da tutti utenti maggiorenni che mettono cosi a disposizione il loro nome e la foto del profilo. Per protestare contro queste nuove condizioni d’uso alcuni utenti hanno sostituito la loro foto di profilo con una foto del chairman di Google, Eric Schmidt.

Chi vuole che la sua foto non appare in annunci pubblicitari non deve usare per forza una foto di Eric Schmidt, basta disattivare le impostazioni dei consigli sociali.

Al contrario di Facebook Google segue ancora una strategia che non permette annunci pubblicitari sul suo Social Network. Per questo non esistono i famosi “Promoted Posts” e non appaiono annunci nel newsstream o nella sidebar. Possiamo essere curiosi a partire da quando e in che formato annunci pubblicitari saranno anche ammessi su Google+.
 
 
Share
 
 
 
Ritorna al magazine
 
 
 
Good Vibrations
 
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie PolicySe prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.