Know how

DMEXCO 2014: MIGLIORI PRESENTAZIONI E PARTIES

La Digital Marketing Exposition e Conference, in breve DMEXCO, è la più grande fiera sull’online marketing d’Europa. 31.900 visitatori hanno invaso gli stand degli 807 espositori e si sono informati grazie alle presentazioni dei 407 speaker sui temi più attuali.
 
  • Rappresentare l’esperienza del marchio – i siti web diventano sempre più showroom digitali, con consulenze e orari di servizio continuati. Content, context, creative, curation (manutenzione) sono i fattori chiave. 
  • Performance – l’importanza di tenere traccia delle campagne diventerà sempre più importante e, grazie a nuove tecnologie, possibile anche offline grazie alla televisione.
 
Di questi temi Kluge ha parlato successivamente con pezzi grossi come Matthias Ehrlich, presidente di BVDW, Christian Wegner, membro del CDA di ProSiebenSat.1 Media, Martin Ott, managing director di Facebook Nordeuropa e Andreas Schoo, membro del CDA del Bauer Media Group. 

Wegner ha ventilato la possibilità di prolungare in modo digitale la pubblicità in TV tramite l’online marketing. Ha sottolineato come ProSeibenSat1 faccia già parte di questo settore dell’ “Ad-extension”. Grazie alla possibilità di condurre campagne anche solo regionalmente, secondo Wegner, le pubblicità in TV possono riacquistare un senso. Martin Ott di Facebook ha spiegato che i Video sono il mezzo con il più alto numero di interazioni all’interno del network da 1,3 miliardi di utenti. Per questo appariranno sempre più video virali sui nostri newsfeed.

Nerd is the new black by Brad Rencher, Senior Vice President Adobe 
Big Data. Quest’anno non c’è stata conferenza sull’online marketing che non trattasse questo argomento. Rencher ha puntualizzato, che si tratta principalmente di utilizzare i dati in modo intelligente. I dati possono portare qualcosa, solo quando è possibile analizzarli. Bisognerebbe pertanto concentrarsi a raccogliere solamente i dati che si possono poi utilizzare.

Rencher ha affermato, che il settore marketing deve guardare al futuro ed imparare dagli errori commessi in passato. In questo senso non dovrebbero più esserci profili super specializzati come quelli dedicati al SEO, SEA e ai social media. Dice di essere sempre più alla ricerca di generalisti in grado di riconoscere il contesto in cui si opera, in modo da creare nuove sinergie e seguire nuove strade creative. Solo in questo modo è possibile migliorare la customer experience in modo continuo. Secondo Rencher “ci vuole un generalista intelligente per creare qualcosa di unico e speciale”. Se ha ragione o meno, sarà il tempo a dirlo. 
Lo stand più bello, il party migliore, la musica più cool 
Da Amazon, Adobe, Facebook, Google, Microsoft, SAP, Spotify fino a Twitter, c’erano tutti i grandi nomi del mondo di internet. Stand dalle sembianze di un cantiere, di un circuito, a forma di camper e autobus oppure stand dove artisti di strada creavano le loro opere. 

Gli espositori hanno offerto possibilità di interagire in ogni modo possibile: dal calcetto di Twitter alle lotterie e le esperienze da provare nel mondo di Google. Lo stand di Spotify sorprendeva con poltrone di design, grandi schermi, divani invitanti, un bar proprio e uno stile informale che invitava a restare. 

Alla fine di ogni giorno di fiera, molti stand organizzavano dei party. Ci siamo mescolati ai partecipanti di queste feste e siamo rimasti fino alla fine. La miglior festa è stata senza dubbio quella di Google in cui il DJ Robin Skouteris ha mixato una musica geniale con dei video e ha riscosso grande successo dal pubblico. Se volete provare anche voi le sensazioni del DMEXCO, potete ascoltare la nostra playlist "dmexco 2014"!

La DMEXCO 2014 è valsa sicuramente il viaggio! Cercheremo di inserire le nuove idee nel nostro lavoro per migliorare ancora il nostro prodotto. Se hai domande riguardo alla fiera e volete saperne di più, clicca qui e mandaci una mail.
 
 
Share
 
 
 
Ritorna al magazine
 
 
 
Good Vibrations
 
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie PolicySe prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.